Author Archives: Gruppo Culturale

  • 0
Locandina orsi e sciacalli dorati

Sulle tracce degli orsi, sciacalli dorati ecc. – Filacorda e Menis – 10 maggio 2019

Sulle tracce degli orsi, sciacalli dorati, lupi, linci e gatti selvatici in Friuli Venezia Giulia

Storie e itinerari

Stefano Filacorda e Gabriele Menis

Casa della Musica, Cervignano del Friuli

Venerdì 10 maggio, ore 20:45

Serata Natura con i “Grandi Carnivori” venerdì 10 maggio alla Casa della Musica di Cervignano del Friuli. Stefano Filacorda, ricercatore dell’Università di Udine, e il fotografo-fotoreporter Gabriele Menis presenteranno gli studi, le ricerche e il vasto materiale raccolto durante molti anni di indagini sul campo riguardanti la storia degli orsi bruni, degli sciacalli dorati, delle linci, dei gatti selvatici e anche dei lupi presenti o avvistati nella nostra regione.

Locandina orsi e sciacalli dorati

Si parlerà delle abitudini degli orsi e del loro rapporto con l’ecosistema. Saranno proposti alcuni itinerari che attraversano i territori dove l’animale è stato studiato e avvistato. Saranno presentati anche gli ultimi aggiornamenti sulle presenze oltre che degli orsi anche delle linci e degli sciacalli dorati presenti e monitorati ormai da anni assieme al lupo che non si vedeva da tempo. Saranno fornite anche informazioni sugli appostamenti, sulle tecniche di tracciatura GPS con radiocollari, foto e video trappole a infrarossi e altre attrezzature che sono la strumentazione necessaria alla ricerca sul campo, svolta dai nostri ospiti con notevole competenza, pazienza e passione.

Stefano Filacorda, Ricercatore e Professore aggregato dell’Università di Udine, dal 1998 si occupa di gestione faunistica ed ecologia della fauna, con particolare riferimento ai grandi carnivori, annoverando, tra l’altro, molte ricerche e pubblicazioni scientifiche dedicate all’orso.

Gabriele Menis, fotoreporter e fotografo professionista, organizza spedizioni naturalistiche e workshop fotografici in varie parti del mondo; è presidente dell’associazione Outdoor Reporters, con cui promuove e organizza attività all’aria aperta a stretto contatto con la natura.

INGRESSO LIBERO

Category : Gruppo Culturale


  • 0

I Cambiamenti climatici – Massimo Giorgi – giovedì 11 aprile ore 20:45

Studio e Monitoraggio dell’ambiente glaciale dell’arco alpino in conseguenza dei cambiamenti climatici

Giovedì 11 aprile alle ore 20:45 presso la sede del CAI di Cervignano del Friuli

Con la partecipazione del dott. Massimo Giorgi, geologo-geofisico Modera e presenta la serata Nevio Medeot del Gruppo Culturale CAI di Cervignano

Locandina Giorgi

Giovedì sera, attraverso una serie di splendide immagini, Massimo Giorgi ci illustrerà lo stato attuale, in conseguenza dei cambiamenti climatici, di alcuni dei maggiori ghiacciai dell’arco alpino italiano. Vedremo in particolar modo l’applicazione delle speciali metodologie geofisiche per gli studi, i rilievi e i monitoraggi delle condizioni dei ghiacciai indagati.

Dott. Massimo Giorgi, geologo-geofisico all’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS), si occupa dell’applicazione di diverse metodologie geofisiche per l’investigazione e la caratterizzazione del sottosuolo per scopi ambientali: studio di frane, dissesto idrogeologico, oltre che studio dei ghiacciai nell’ambito dei cambiamenti climatici.

Socio CAI da più di 30 anni nella “Società Alpina delle Giulie” di Trieste, è alpinista e Istruttore di Sci-Alpinismo della Scuola “Città di Trieste”, con all’attivo numerosi 4.000 e 3.000 dell’arco alpino e alcune spedizioni extraeuropee: Ecuador, Cile, Nepal e Cina, con salite di vulcani e montagne di 6.000 e 7.000 m.

INGRESSO LIBERO

Category : Gruppo Culturale


  • 0
Ennio Antonello e Marco Salvaneschi

Serate di Montagna 2019 – Tra il Bianco e l’Azzurro – Antonello e Salvaneschi – 25 marzo 2019 ore 20:45

Serate di montagna 2019
Tra il bianco e l’azzurro”

di Ennio Antonello e Marco Salvaneschi
Lunedì 25 marzo, sede CAI di Cervignano del Friuli

Ennio Antonello e Marco Salvaneschi

Due alpinisti goriziani in cima al Broad Peak (8.047 m), uno dei quattordici ottomila della Terra, montagna dell’Himalaya contigua al celebre K2.
Il 12 luglio 2007, dopo sette giorni di trekking e una ventina di acclimatamento ai vari campi base, Ennio Antonello raggiunge il suo primo ottomila mentre Marco Salvaneschi è al secondo, avendo salito il Cho Oyu (8.201 m) nel 2006. I due alpinisti del CAI di Gorizia, che avevano già tentato assieme il Ghasherbrum II (8.035 m) nel 2005, presenteranno le eccezionali immagini e i filmati della loro spedizione ai confini tra il Pakistan, la Cina e il cielo, lunedì 25 marzo alle ore 20.45, presso la sede del CAI di Cervignano del Friuli in Via Garibaldi 18.

Ingresso libero.

Category : Attività varie


Calendario articoli pubblicati

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Le nostre immagini