Monte Pramaggiore (2478 m) – Domenica 9 settembre 2018

  • 0
Pramaggiore

Monte Pramaggiore (2478 m) – Domenica 9 settembre 2018

Stampa e porta con te
Stemma CAI nazionale

CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Cervignano del Friuli “Giusto Gervasutti”

Logo Alpinismo Giovanile
Gruppo: Ο – Alpinismo Giovanile   – Escursionismo Ο – Escursionismo Seniores
Capo escursione:  Ivano Roppa Andrea Goat  
Contatti: 347 4049868 348 9017424  
Grado di difficoltà: EE Per Escursionisti Esperti
Tempi: salita ore 5.00, discesa ore 3.30.
Dislivello: 1750 m    
Itinerario: Forni di Sopra loc. Andrazza (885 m) – Rif. Flaiban Pacherini (1270 m) – Passo di Suola, Forcella Rua Alta, Forc. Pramaggiore e cresta Est. Discesa lungo la via di salita.
Cartografia: Tabacco 1:25000 foglio 021
Sentieri CAI: 362 – 363
Interesse: Alpinistico, paesaggistico.
Equipaggiamento / attrezzatura Scarponi da montagna, giacca a vento, guanti e cuffia leggeri, bere a sufficienza per la durata dell’itinerario (almeno 1.5 litri)
Pranzo: Al sacco
Luogo e ora di partenza: Ritrovo: Cervignano del Friuli sede CAI, via Garibaldi, 18, domenica ore 5.15 Partenza ore 5.30
Luogo e ora di arrivo: Cervignano del Friuli sede CAI, via Garibaldi, 18, ore 18,30 circa
Mezzo: Auto propria
Allegati:  
Note: Sarà ad insindacabile giudizio degli Accompagnatori e/o capi escursione responsabili ogni variazione di itinerario e/o programma, in funzione delle condizioni atmosferiche, del percorso e della preparazione del gruppo.
L’iscrizione all’escursione è un atto volontario che ognuno deve compiere responsabilmente. Il partecipante deve essere consapevole che l’escursione, pur se guidata da accompagnatori e/o capi-escursione di provata esperienza pratica, presenta le difficoltà illustrate nella presente relazione; pertanto è tenuto a verificare da sé il proprio effettivo grado di preparazione a garanzia della personale incolumità. La responsabilità personale del partecipante perdura per l’intera escursione e non viene meno neppure nel caso in cui l’accompagnatore e/o capo escursione non abbia esercitato la facoltà di esclusione.

Relazione:

Difficoltà EE con passaggi di I. Ascensione lunga e faticosa per escursionisti esperti che richiede attenzione nella risalita del fianco Est del monte (roccette e sfasciumi).

Pramaggiore 1

Il piccolo rifugio Flaiban – Pacherini, di proprietà della sezione CAI XXX Ottobre di Trieste, è comodamente raggiungibile da Andrazza (885 m), frazione di Forni di Sopra, per mulattiera con segnavia CAI 362 in circa un’ora e 45 minuti. Partiti dal rifugio, ci si inerpica per il sentiero con segnavia 363 con il quale si raggiunge in circa un’ora il Passo di Suola a 1994 m. Salendo al Passo si può ammirare alla nostra destra uno splendido panorama sulla dorsale del Sion: una cresta tormentata da guglie e picchi dolomitici che termina con lo splendido Torrione Comici sulle cui pareti sale l’ardita ferrata Cassiopea. Dal Passo ci si dirige verso la Forc. Rua Alta, a 2144 m per poi continuare in quota e su sentiero esposto, fino a raggiongere Forc.Pramaggiore a 2295 m dalla quale si intravede il versante sud del Monte che sprofonda in Val Settimana. Dalla Forcella si prosegue per tracce di sentiero su ghiaie superando di tanto in tanto qualche salto roccioso sempre comunque ben appigliato, fino a raggiungere la croce di vetta alla quota di 2.478 m. Arrivati in cima la vista spazia a 360° su tutte le Dolomiti Friulane e oltre fino al Cadore e con visibilità buona può accadere di vedere fino agli Alti Tauri con il Grossglokner perennemente imbiancato. Rientro lungo la via di salita.

CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Cervignano del Friuli “Giusto Gervasutti”
Via Garibaldi, 18 – 33052 Cervignano del Friuli (UD)
Tel. 0431 30283
info@caicervignano.it – www.caicervignano.it
 

Tags :


Lascia un commento